Sicilia Trek

Sicilia Trek

Sicilia Trek

da
274 274 people viewed this event.

Cinque giorni sui sentieri più spettacolari della Sicilia, un’immersione tra natura, cultura e sapori.
Faremo escursioni sull’Etna che è il più alto vulcano attivo d’Europa, ha un diametro alla base di ben oltre 40 km ed un’altezza di 3350 metri; nella Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, in assoluto il canyon più maestoso e suggestivo dell’isola, abitato fin dal Paleolitico, presenti nelle pareti circa ottomila tombe rupestri; andremo anche nella Riserva Naturale Orientata Oasi Faunistica di Vendicari, tra stagni, scogliere e l’antica tonnara, non mancherà una visita al suggestivo borgo marinaro di Marzamemi, infine non può mancare la Riserva Naturale di Pantalica, che si affaccia nella valle dell’Anapo, conosciuta per le famose necropoli rupestri, tombe preistoriche scavate su tutti i lati dell’altipiano anche in maniera strapiombante.

PROGRAMMA GIORNALIERO
Mercoledi 24: volo aereo Roma-Catania, presa in consegna di pulmini/auto a nolo presso l’aeroporto stesso, breve sosta in Albergo solo per depositare i bagagli poi partenza l’escursione nella Riserva Naturale di Vendicari e visita dell’antico borgo marinaro di Marzamemi, vero gioiello.

Dislivello nullo- difficoltà T- lunghezza km 9

Giovedi 25 –Partenza dal Rifugio Citelli –si arriva fino alla grotta del Serracozzo . La Grotta del Serracozzo è un tunnel di scorrimento lavico prodotto dall’eruzione del 1971. Da qui andremo verso i monti Sartorius una zona ricca di betulle. Da qui ci dirigeremo verso il monte Conca, con stupendi affacci sui crateri sommitali e altrettanto betulle e pini dell’Etna.

 Dislivello in salita totale 550 m, circa- Difficoltà E –lunghezza km 14

 Venerdi 26 – Escursione nel regno delle acque, la Cava Grande del Cassibile, profonda frattura del tavolato carsico tipico della zona, prodotta dall’erosione del corso d’acqua, che ancora scorre abbondante nel fondo, producendo trasparenti laghetti e cascatelle, una rigogliosa e tipica vegetazione ne borda ogni margine. Discesa dal bordo della cava tramite un sentiero ben custudito e numerosi scalini, fino a raggiungere il fondo. Andremo a visitare i Ddieri di bauli che sono abitazioni scavate nella roccia. Dislivello 320m.- km 3,5 a/r– Difficoltà E.

Sabato 27 Escursione nel versante nord dell’Etna, da Piano Provenzano  passando per il rifugio Timparossa  e le ripide colate laviche delle grotte dei Lamponi seguendo le tipiche torrette si raggiunge la particolare grotta del gelo, rivestita dal gelo internamente e completamente, con stalattiti di ghiaccio che pendono dal tetto, vera unicità.

Dislivello 700m – km 20 a/r- Difficoltà E

Domenica 28 -Altopiano di Pantalica, si sviluppa all’interno della riserva naturale Valle dell’Anapo, che ospita la più grande necropoli rupestre d’Europa, un’antica ferrovia borbonica dismessa, un antico acquedotto, anche resti di epoca medievale, ad esempio delle piccole chiese rupestri di epoca bizantina, nella frescura di boschetti di leccio, platani e eucalipti e corsi d’acqua.

Dislivello 260m. –Difficoltà T/E – km 10

Per quanto riguarda le cene le effettueremo nei luoghi che andremo a visitare come a Marzamemi nei locali caratteristici con fritture e varie, il giorno dell’escursione a Cavagrande andremo a mangiare gli arancini a Catania e visiteremo anche il suo centro. Poi sarà, la volta di Siracusa dove andremo a visitare Ortigia che costituisce la parte più antica della città.

IL SOGGIORNO E’ ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’AGENZIA DI VIAGGI QUATTRO VACANZE.
Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di € 100, non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore all’agenzia ” Quattro Vacanze”.

ATTENZIONE:

PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI BIGLIETTO AEREO CONTATTARE GLI ACCOMPAGNATORI

Con sistemazione, in camera doppia € 200
– nolo pulmino/auto circa € 150

COMPRENDE: Contributo associativo di partecipazione– n°4 pernottamenti con 4 Colazioni.

NON COMPRENDE: costo carburante per spostamenti giornalieri stimato circa € 80 (in base ai consumi), pranzi al sacco e cene. Tasse di soggiorno se dovute. I costi sono ricavati antecedentemente al periodo preso in considerazione, non può essere escluso che potrebbero subire variazioni, per adeguamento tariffario.

Partenza=  Si consiglia volo aereo, Roma>Catania, arrivo massimo ore 09.30
Ritorno=  Catania Fontanarossa>Roma partenza dalle 21.00 in poi.

 

Dettagli aggiuntivi

1° Accompagnatore

AEV Maurizio Galante 3312840378 galantemaurizio75@gmail.com

2° Accompagnatore

AEV Marco Federici 3665406468 marcotrek62@gmail.

1° Punto di Incontro

appuntamento da definire

2° Punto di Incontro

Durata -

Difficoltà - E

Lunghezza - 9-20/km

Dislivello - 350/700

Equipaggiamento OBBLIGATORIO

scarponi da trekking (obbligatori), abbigliamento a strati possibilmente con indumenti tecnici traspiranti, giacca antivento/antipioggia, pile, consigliati bastoncini, copricapo, occhiali da sole.

Equipaggiamento CONSIGLIATO

Ricordarsi di portare con sè la tessera fedeltà da esibire il giorno stesso dell’escursione agli accompagnatori di turno, in modo da avere diritto al punto da aggiungere alla propria raccolta. Diversamente l’escursione non potrà essere conteggiata. Inoltre, in caso di emissione di una nuova tessera fedeltà, sarà richiesto l’indirizzo mail per essere informati sul programma raccolta punti GEP.

Alimentazione

almeno 1 litro d’acqua a testa-

Contributo

Tessera Federtrek obbligatoria: € 15. Contributo escursione 12 €– minori € 2. Per chi dovesse rinnovare la tessera Federtrek può scaricare, compilare e firmare i 2 moduli (tessera e privacy) dal sito Gep, al seguente indirizzo: https://www.escursionigep.it/tesseramento/ Consegnare le stampe all’accompagnatore il giorno dell’escursione. Possibilità di venire in treno delle Ferrovie dello Stato Treno FS 21381 partenza da Roma Tiburtina ore 08.38,Roma Tuscolana 08.43, Roma Ostiense08.51 , Roma Trastevere 08.55, Quattro Venti 08.58, Roma S. Pietro 09.02, Valle Aurelia 09.05, Appiano Proba Petronia 09.09, Roma Balduina 09.11, Gemelli 09.14, Roma Monte Mario 09.17, Roma S. Filippo Neri 09.20,Ottavia 09.20 Ritorno Oriolo 17.26 dopo circa 1.20 H a secondo della fermata.

Disposizioni Covid-19

La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. I soci sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché di essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata. *E’obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL: https://www.escursionigep.it/prenota-la-tua-escursione/ →

 

Data e ora

2024-04-24 to
2024-04-28
 

Location

Share With Friends