Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (zona centrale) –

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (zona centrale) –

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (zona centrale) –

da
137 137 people viewed this event.

Quattro giorni di escursioni nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Effettueremo escursioni sul versante Romagnolo del Parco alloggiando in una struttura immersa totalmente nel verde e nella tranquillità nei pressi di Corniolo. Sarà un viaggio indietro nel tempo quando attraverseremo i piccoli borghetti montani, i molini, i ponti sui numerosi ruscelli e cascate. Percorreremo creste panoramiche raggiungendo le cime più alte del parco.

Escursione 1 – 25 Aprile 2024 Ore 11:30 partenza dall’albergo

Arriveremo presso la struttura per lasciare il bagaglio e partiremo per la nostra prima escursione. Passati i ruderi del Castellaccio di Corniolino percorreremo un crinale che sale verso Campigna per poi scendere incontrando la Casina di S. Francesco e vari insediamenti nella foresta e ponticelli sui torrenti di cui la zona e’ ricca. Di seguito arriveremo alla chiesa di Sant’Agostino e al vicino Molino.

Dati Tecnici: Lunghezza: 10 km

Dislivello: 400 m

Difficoltà: E

Tipo di trek: Anello

Pranzo al sacco (non incluso)

Escursione 2

Raggiungeremo le cime piu’ alte del parco nazionale, Falco e Falterona passando per il lago della Gorga Nera. Prima della salita una deviazione ci portera’ alla spettacolare cascata Piscino.

Dati tecnici: Lunghezza: 15 km

Dislivello: 650 m

Difficoltà: E

Tipo di trek: Anello

Pranzo al sacco (non incluso)

Escursione 3:

Da Pian del Grado, grazioso borghetto di montagna, passando per una serie di insediamenti raggiungeremo la cresta di Monte Cavallo. Passando sulla lunga dorsale potremo affacciarci sulle valli di Corniolo e Fiumicello. Attraversato il passo della Braccina scenderemo verso Corniolo,

Dati tecnici: Lunghezza: 16 km

Dislivello: 700 m

Difficoltà: E

Tipo di trek: Traversata

Pranzo al sacco (non incluso)

Escursione 4: 2 Aprile 2024

Camminando sopra il lago di Ridracoli e costeggiando i suoi numerosi fiordi raggiungeremo La Lama ai piedi della foresta sacra di Camaldoli. La Lama rappresenta il centro del Parco Nazionale, ed e’ sede di un rifugio, un’area pic-nic ed una chiesetta. Vi affluiscono 2 torrenti limpidi e si offre per fotografie spettacolari. Ritorno per lo stesso itinerario.

Dati Tecnici: Lunghezza: 14 km

Dislivello: 350 m

Difficoltà: E

Tipo di trek: Andata e ritorno

Pranzo al sacco (non incluso)

COSTO: € 288

La quota comprende:

    – 3 notti in Albergo *** con sistemazione in camera doppia, supplemento di € 20 al giorno in singola,            

    – 3 Colazioni

    – 3 Cene (acqua inclusa)

    – 4 escursioni con assistenza di due accompagnatori GEP (€ 48 a persona) 

La quota non comprende:

    – spese di viaggio0

    – pranzo al sacco giornaliero di 5 euro

    – tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.  

NON SONO INCLUSI:

TESSERA FederTrek: obbligatoria: adulti 15.00 – minori 3,00 validità 365 dal giorno dell’emissione.

Spese di viaggio: Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20 – calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri). Per 700 km, 55 euro circa a persona per benzina e autostrada, secondo tabella ACI* (il costo può variare a seconda del tipo di auto, la suddivisione sarà effettuata tra i componenti dell’equipaggio auto, escluso l’autista).

Pranzo al sacco????: Su richiesta al prezzo di 5 euro al giorno a persona presso la struttura.

PRENOTAZIONI:

PER PARTECIPARE OCCORRE CONTATTARE GLI ACCOMPAGNATORI IL PRIMA POSSIBILE, IN QUANTO IL TREK PROPOSTO È A NUMERO CHIUSO E LA STRUTTURA CONSIGLIATA RICHIEDE UN ANTICIPO DI PRENOTAZIONE. Questi vi daranno le info per poter effettuare bonifico per la prenotazione tramite tour operator QuattroVacanze. Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di 150,00 euro non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore.

BAGAGLIO: portare un bagaglio inserito in borse morbide, no trolley in modo da stipare al meglio nel bagagliaio

TRASPORTO: auto proprie.

Dettagli aggiuntivi

1° Accompagnatore

AEV Dario Valori 335223014 dvalori@outlook.com

2° Accompagnatore

AEV Andrea Martorelli 3470818018 and.martorelli@gmail.com

1° Punto di Incontro

07:00 Bar Antico Casello Metro Rebibbia

2° Punto di Incontro

Ore 11.00 Albergo per lasciare bagagli

Durata - 7 h

Difficoltà - E

Lunghezza - 10/15 Km

Dislivello - 350/700 m.

Equipaggiamento OBBLIGATORIO

scarponi da trekking (obbligatori), abbigliamento a strati possibilmente con indumenti tecnici traspiranti, giacca antivento/antipioggia, pile, consigliati bastoncini, copricapo, occhiali da sole.

Equipaggiamento CONSIGLIATO

consigliati i bastoncini da trekking. Ricordarsi di portare con sè la tessera fedeltà da esibire il giorno stesso dell’escursione agli accompagnatori di turno, in modo da avere diritto al punto da aggiungere alla propria raccolta. Diversamente l’escursione non potrà essere conteggiata. Inoltre, in caso di emissione di una nuova tessera fedeltà, sarà richiesto l’indirizzo mail per essere informati sul programma raccolta punti GEP

Alimentazione

almeno 1 litro d’acqua a testa, pranzo al sacco

Contributo

Contributo 12 € (i minori non pagano) Tessera Federtrek: obbligatoria: € 15 – minori € 2. Per chi dovesse rinnovare la tessera Federtrek può scaricare, compilare e firmare i 2 moduli (tessera e privacy) dal sito Gep, al seguente indirizzo: https://www.escursionigep.it/tesseramento/ Consegnare le stampe all’accompagnatore il giorno dell’escursione.

Disposizioni Covid-19

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. I soci sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché di essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata. *E’obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL: https://www.escursionigep.it/prenota-la-tua-escursione/ →

 

Data e ora

2024-04-25 to
2024-04-28
 

Location

Share With Friends